PASTA FRESCA ALLA FESTA DELLA CASA DI ACCOGLIENZA

28 maggio 2008

Siamo arrivati alla fine di Maggio e come sempre ci aspetta la festa della Casa di Accoglienza San Giuseppe e Santa Rita. Associazione di volontariato dalla quale è partita l’esperienza della nostra cooperativa, quando alcuni volontari hanno voluto rischiare la costituzione di un’impresa sociale per dar vita a luoghi di lavoro artigianali, delle botteghe appunto dove ci fosse a tema la persona prima di tutto.

Anche quest’anno si svolgerà di domenica, il 1° giugno, la festa inizierà con la Santa Messa a seguire il pranzo. nel pomeriggio verranno organizzati giochi per grandi e bambini. La sera verrà realizzato dalla compagnia teatrale di Giampiero Pizzol lo spettacolo “Il volo delle rondini”. Allo stand gastronomico sarà possibile assaggiare la nostra pasta fresca: cappelletti, tagliatelle e cappellacci di robiola, zafferano ed erba cipollina. Sarà possibile bere la birra trappista, a scelta tra quella dell’abbazia di Westmalle, Orval, Achel, Rochefort e Chimay. Allestiremo inoltre uno stand con i prodotti artigianali dell’Associazione e i prodotti monastici che commercializziamo nella Bottega di Casa Novella.

La festa della casa d’accoglienza è un’occasione per raccontare anche delle esperienze più significative che ci sono accaduto quest’anno, ma è anche l’occasione per parlare del futuro. Domenica lanceremo la raccolta fondi, già annunciata nel convegno di febbraio, per la realizzazione di una nuova ala della Casa di Accoglienza che sarà dedicata ad accogliere quattro nuclei madre-bambino, per sostenere queste mamme nel portare a termine la gravidanza e dare loro un aiuto nel crescere il proprio figlio nei primi anni di vita.

Il ricavato della festa andrà quindi a sostenere questa iniziativa che dovrebbe realizzarsi entro cinque anni.

Botteghe e Mestieri © 2007-2019 Cooperativa Sociale Botteghe e Mestieri, Via Tebano, 150·Faenza (RA) Italy·tel. 0546 47202·p.iva 02188610394