Gocce Imperiali – Certosa di Firenze

Scopri le Gocce Imperiali sul nostro sito dedicato alla vendita di prodotti monastici: www.bottegadelmonastero.it

La Certosa di Firenze è situata su Monte Acuto, un colle nelle vicinanze di Galluzzo, a sud di Firenze. I Monaci cistercensi che abitano questo monastero sono dediti al lavoro ed in particolare alla produzione di fantastici liquori. Tra i più celebri abbiamo certamente le Gocce Imperiali, dette anche “Tintura Imperiale”.

I metodi utilizzati sono tuttora quelli antichi, risalenti alle ricette e alle lavorazioni originali. Infatti la produzione è eseguita tramite distillazione a vapore con fuoco a legna, per infusione e per torchiatura.
Le materie prime utilizzate sono radici, erbe e fiori che i monaci da secoli selezionano e lavorano con cura.
Le erbe vengono successivamente frantumate e miscelate, per essere messe, con acqua ed alcool, in infusione per un mese. L’infuso viene quotidianamente rimescolato per estrarre al meglio le sue essenze, che vengono in un secondo momento poste a distillare con il liquido.

L’esperienza accumulata nei secoli dai monaci gli permette di regolare perfettamente il fuoco e l’acqua di raffreddamento al fine di raggiungere l’eccellenza del prodotto. Ulteriore passaggio in questo processo produttivo è la stagionatura. Essa ha un decorso di alcuni mesi, ed è la fase in cui i cistercensi possono miscelare, al momento opportuno, anche acqua e zucchero. In questa fase viene aggiunto anche il distillato, ed il prodotto continua così la sua stagionatura, di almeno 6 mesi.

E’ da processi come questo che provengono prodotti immortali per fama e qualità: come nel caso delle Gocce Imperiali. L’invenzione di questo liquore si deve al genio di Frà Eutimio Zannucoli. Egli è vissuto nella seconda metà del XIX e ha portato alla luce un prodotto dal gusto e dalle proprietà eccezionali.

Le Gocce Imperiali sono a base di anice ed altre essenze in quantità minori, ed è ancora prodotto seguendo fedelmente la ricetta originale. Questa specialità può essere consumata a gocce nell’acqua per creare una bibita dissetante, può essere aggiunta nel caffè, nel the e nel latte per renderne il gusto più tonico. Per quanto riguarda le proprietà, le Gocce Imperiali sono indacate contro vari disturbi. In caso di cattiva digestione, se diluite in un bicchiere d’acqua; per combattere il mal d’auto, alleviando il senso di nausea e l’imbarazzo di stomaco; per calmare il dolore ai denti e prevenire le carie; per liberare le vie respiratorie, inspirandone profondamente il profumo. Disagi presenti nella quotidianità e per questo niente di meglio di un rimedio gustoso e naturale.

Acquista le Gocce Imperiali e scopri gli altri prodotti dei monaci cistercensi della Certosa di Firenze sul nostro sito: www.bottegadelmonastero.it

Botteghe e Mestieri © 2007-2018 Cooperativa Sociale Botteghe e Mestieri, Via Tebano, 150·Faenza (RA) Italy·tel. 0546 47202·p.iva 02188610394