Pasta della Casa

“Pasta della Casa” è il progetto principale di inserimento lavorativo di “Casa Novella” di cui fa parte la Cooperativa Sociale Botteghe e Mestieri ONLUS.

 

La pasta fresca in Romagna non è solo cibo. Essa evoca nell’immaginario la famiglia, i gesti che abbiamo visto ripetere quotidianamente dalla mamma e prima ancora dalla nonna … evoca i profumi, quelli della domenica e dei giorni di festa, il brodo con i caplèt (cappelletti), il ragù con le tagliatelle, il profumo della piadina ….

È il ricordo di qualcosa di bello, di buono, di sicuro, è il ritrovarsi davanti ad un buon piatto di lasagne per onorare la festa del paese o di tortellini per festeggiare il Natale.

È la nostra tradizione fatta  di valori positivi su cui costruire con certezza la propria vita.

Da qui la scelta di produrre i formati di pasta tradizionali e di farlo con persone che per storia personale talvolta hanno perso questa certezza.

Dentro la bottega, si lavora seguendo un maestro artigiano perché è più facile imparare se si è accompagnati da un’amicizia operosa e si produce artigianalmente perché ognuno possa apprezzare il risultato del proprio fare.

Partendo da queste certezze, dopo aver incontrato un mastro pastaio, abbiamo scelto di produrre pasta fresca partendo dalle ricette e dalle materie prime del nostro territorio.

I benefici ottenuti dalle persone svantaggiate

In questi anni di lavoro abbiamo potuto constatare la bontà di questo metodo toccando con mano il benessere riscoperto dalle persone che lavorano all’interno del laboratorio: riduzione drastica dell’assunzione di medicinali, stabilità nello stato di salute, eliminazione dei ricoveri ospedalieri, fioritura di rapporti sociali e interessi personali, riallacciamento dei rapporti familiari…………

Botteghe e Mestieri © 2007-2017 Cooperativa Sociale Botteghe e Mestieri, Via Tebano, 150·Faenza (RA) Italy·tel. 0546 47202·p.iva 02188610394